LE COORDINATE DEL PAGURO

Il Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali ha emanato il 21 luglio 1995 il Decreto “Istituzione della zona di tutela biologica nell’ambito del compartimento marittimo di Ravenna” (aggiornato il 5 novembre 1996).

L’area è individuata dalle seguenti coordinate geografiche:

a)
lat. 44° 23’ 26’ N
long. 12° 35’ 6’ E
b)
lat. 44° 22’ 54’ N
long. 12° 35’ 18’ E
c)
lat. 44° 22’ 50’ N
long. 12° 34’ 49’ E
d)
lat. 44° 23’ 21’ N
long. 12° 34’ 37’ E

nella carta nautica viene identificata la zona di affondamento
nella carta nautica viene identificata la zona di affondamento